Destiny Wiki
Advertisement
Destiny Wiki
Capitano.png
Caduti
Informazioni Biografiche
Pianeta Natale Sconosciuto, razza nomade, insediamenti sulla Terra e sulla Luna
Designazione Senzienti
Specifiche Fisiche
Caratteri Distintivi quattro braccia prensili e quattro occhi
   
Big Quote Left.png
I Caduti sono un flagello, instancabilmente impegnati in un conflitto contro di noi e nel depredare tutto ciò che rimane.[1]
Big Quote Right.png

I caduti sono uno dei nemici principali del gioco, sono una razza nomade di pirati e mercenari insediati sulla Luna, su Venere e sulla Terra. A prima vista, i caduti sembrano dei semplici saccheggiatori spaziali, ma osservandoli meglio è impossibile non notare gli accenni di un passato sontuoso e sofisticato e i segni distintivi dei loro antichi 'casati'

Biologia e Morfologia[]

I caduti sono creature molto resistenti, capaci di sopravvivere in molteplici ambienti senza armature pesanti o complesse modifiche alla fisiologia. Viaggiano leggeri, colpiscono implacabili e si dileguano indisturbati. Sono agili umanoidi provvisti di quattro braccia prensili e due gambe ambulatorie che gli permettono di scalare pareti con facilità.

Quando uccisi la loro anima è "strappata fuori dai loro corpi"[2], apparendo visivamente come "ciuffi che si sollevano e scompaiono verso l'alto."[3]

Geografia[]

Mentre i Caduti spesso si accampano in insediamenti abbandonati su vari mondi come la Terra, la Luna e il satellite Giove Europa, sono una razza nomade e dunque non hanno roccaforti stabili in queste regioni, ma invece chiamano "casa" le loro navi spaziali. Secondo i Caduti stessi, hanno occupato ogni pianeta e luna precedentemente abitato dagli umani.

Tecnologia[]

La tecnologia dei Caduti è altamente avanzata, con il possesso di armi ad energia, armature sofisticate, droni automatici, veicoli pesanti, e capacità di navigazione spaziale.[4]

Gerarchia[]

I caduti sono organizzati in Casati di nobiltà, alcuni dei quali sono ostili tra di loro almeno quanto lo sono con gli umani, il che suggerisce che ci siano lotte intestine brutali tra la razza stessa.[5] Nei combattimenti, i guerrieri Caduti operano in unità guidate da Capitani e talvolta impiegano piccoli droni chiamati Stiletti e/o larghe macchine da guerra a forma di ragni denominate Camminatori Infernali.

Gli Stiletti[]

Stiletto.png

Gli stiletti sono piccoli droni volanti che posseggono una minima intelligenza e attaccano in largo numero. Fungono da carne di cannone.

I Reietti[]

Reietto.png

Questi instancabili ladri sono guidati dalla disperazione e dalla rabbia. Sono furbi, ma di solito abbandonano la loro copertura con sibili e tintinnii. La maggior parte di loro è equipaggiata con pistola e pugnale elettrico. Hanno solo due braccia, mentre gli altri Caduti ne hanno quattro, e si pùo notare dalla schiena che le altre due braccia siano state amputate.


Sottoclassi: Selvaggio; Anziano; Elité

I Vandali[]

Vandalo.png

I vandali sembrano essere di grado superiore ai Reietti ed hanno armi più potenti.Spesso usano la loro abilità di uccidere dalla distanza ma le loro armi hanno bisogno di tempo per ricaricarsi.

Sottoclassi: Anziano; Furtivo; Saccheggiatore; Elité

I Capitani[]

Capitano.png

I Caduti si muovono in piccole formazioni, ognuna comandata da un Capitano. Non si può negare la forza dei Capitani, essendo i più feroci dei Caduti.

Sottoclassi: Elité; Anziano; Saccheggiatore

I Servitori[]

Servitore.png

I Servitori sono nemici Caduti sferici e fluttuanti che hanno potenti capacità d'attacco, lanciando proiettili di vuoto da una struttura a forma di occhio al centro della loro corazza.

Caduti Notevoli[]

  • Casato dei Diavoli: abitanti delle strutture abbandonate dell'Antica Russia. Il loro colore distintivo è il rosso[citation needed]
  • Casato dei Re: abitanti di Vecchia Russia, anche se la loro presenza è confinata al Complesso Terrestre. Il loro colore distintivo è il giallo.[citation needed]
  • Casato dell'esilio: il casato dell'esilio può essere trovato nell'Oceano delle Tempeste e sulla Luna[6] Abitano le vecchie strutture lunari che furono abbandonate a causa dell'arrivo dell'Alveare.[citation needed]
  • Casato dell'Inverno: il casato caduto dell'Inverno è stato individuato nelle zone del Bacino di Ishtar su Venere. Le loro azioni sembrano dirette verso le rovine dell'accademia collocata lungo la Costa Devastata.
    • Draksis, Kell dell'Inverno

Galleria[]

Riferimenti[]

  1.  (2013) "Explore Destiny: Our Enemies: The Fallen". Bungie Inc.. Retrieved Sep. 3, 2013.
  2. GDC 2013 Panel
  3. Miller, Matt. (January 2014 Print Edition) "A Player's Journey: Destiny". Game Informer. Retrieved 2 Jan. 2014.
  4. destinygame (2013) YouTube: Official Destiny Gameplay Reveal Video 00:00. Retrieved 25 July 2013.
  5. Farrelly, Steve. (2013-06-25) "Bungie Talks Destiny Networking, Loot and Customization, Community, Vehicles and Much More". AusGamers.com. Retrieved Sep. 3, 2013.
  6. Destiny Planet View: Moon